Riposo per badante convivente: a quante ore ha diritto

Dicembre 18, 2023

Riposo per badante convivente: a quante ore ha diritto

Riposo badante convivente: quante ore spettano? Leggi questo articolo per scoprirlo!

riposo badante convivente

Il riposo settimanale

Le badanti conviventi hanno diritto a 36 ore di riposo a settimana. Di queste 36 ore, 24 devono essere prese di domenica e 12 in un giorno della settimana, concordato con il datore di lavoro.

Se ti chiedono di lavorare durante le 12 ore di riposo, hai diritto al 40% in più della paga normale. Oppure, puoi recuperare le 12 ore di riposo in un altro giorno della settimana.

La domenica è molto importante riposare. Però, se ti chiedono di lavorare (deve essere un’eccezione!) allora hai diritto al 60% in più della paga normale. In più lunedì puoi riposare tante ore quante ne hai lavorate domenica, ma non saranno retribuite.

Il riposo giornaliero

E nei giorni lavorativi? Devi riposare almeno 11 ore consecutive ogni giornata.

Inoltre, hai diritto a 2 ore di riposo al giorno, che puoi usare anche per uscire dalla casa dove lavori.

Chi rimane con la persona assistita durante le ore di riposo della badante convivente?

Durante i giorni di riposo della badante convivente, la famiglia può assumere un’altra badante che faccia l’assistenza alla persona non autosufficiente.

Questa badante può essere assunta 12 o 16 ore alla settimana:

  • 12 ore per la sostituzione della domenica;
  • 16 ore: 12 di domenica e 4 nell’altra mezza giornata.

Esiste anche la possibilità di lavoro ripartito, dove due badanti si alternano per svolgere il lavoro, scopri di più nel nostro articolo dedicato al lavoro ripartito.

Condividi questo articolo

Hai una domanda su questo articolo? Scrivila qui sotto

Torna in cima